email: stefano.rossi@centrodidatticacooperativa.it

Corso “STUDENTI OPPOSITIVI E PROVOCATORI”

Il loro urlo è un urlo di dolore

D. Winnicott

 

Premessa

Tra tutti gli studenti con problemi emotivi e comportamentali gli studenti oppositivi sono senza dubbio i più complessi da gestire.

Sono bambini e ragazzi fortemente insofferenti alle regole, che sfruttano ogni occasione per sfidare apertamente e direttamente insegnanti ed educatori.

 

 

Il nostro approccio
Ancora oggi gli studenti con problemi comportamentali sono erroneamente considerati cattivi o semplicemente maleducati.

In realtà per questi ragazzi il mondo è un luogo ostile e minaccioso, e la tentata (e quasi mai riuscita) coercizione da parte dell’adulto non fa altro che confermare questa loro distorsione cognitiva per cui devono diventare ancora più aggressivi e ribelli.

Coerentemente con i più importanti studi di psicopedagogia umanistica vedremo  come costruire anche a scuola un’alleanza educativa che permetta di gestire i comportamenti dirompenti facendo emergere le grandi risorse di questi ragazzi.

 

Finalità

Al termine del corso avrete acquisito strumenti di lettura e intervento sui comportamenti oppositivi e provocatori, ma soprattutto saprete come creare una relazione di fiducia solida e funzionale.

 

Contenuti

Il corso prevede 3 moduli:

  1. Comprendere l’oppositività 
  2. Gestire i comportamenti oppositivo-provocatori
  3. Promuovere il cambiamento.

 

 

 

Destinatari

Insegnanti di tutte le discipline dalla primaria alla secondaria di II° grado.

 

Durata

Tre incontri per un totale di 9 ore complessive.

 

PUNTI DI FORZA

  • Numerose strategie educative da utilizzare in classe
  • Lunga esperienza maturata in più di un centinaio di progetti con adolescenti oppositivo-provocatori
  • Libro del dr. Rossi “Classi e studenti difficili” (ed. La Meridiana).

 

 

Costi

Per i costi ed ulteriori informazioni scrivere a stefano.rossi@centrodidatticacooperativa.it