email: stefano.rossi@centrodidatticacooperativa.it
Intestazione approccio morbido

APPROCCIO MORBIDO

 

A differenza del classico cooperative learning il Metodo Rossi non è “nemico” della spiegazione ma la vuole arricchire con attività cooperative, stimolanti ed inclusive per tutti.
Per troppo tempo si è consumata la diatriba tra insegnanti pro-frontale schierati contro i docenti pro-lavoro di gruppo.

Il nostro approccio supera questa dicotomia proponendo una lezione trifasica:

  • Fase 1 “Spiegazione di 15′ = introducendo l’argomento in modo frontale o capovolto (in questo caso gli studenti si attivano prima a casa, magari su un video, e giunti in classe si riflette insieme su tale lavoro);
  • Fase 2 “Cooperazione di 25′ “ = vi basterà scegliere uno dei nostri Format Cooperativi per attivare la cooperazione in coppie e terzetti
  • Fase 3 “Condivisione di 15 “ = in cui la classe rifletterà collettivamente a seguire della cooperazione svolta.

Questa scansione trifasica aiuta:

  • gli insegnanti  –> che potrà introdurre gradualmente la cooperazione nella propria didattica
  • gli studenti –> che impareranno a cooperare in attività più brevi e ben organizzate.

L’alternanza tra spiegazione (didattica verticale), cooperazione (didattica orizzontale) e riflessione (didattica circolare) offre ai docenti più frecce al proprio arco, così da affrontare con maggiore risorse e serenità le sfide delle classi del Nuovo Millennio.